Simboli

E così ci sono ricaduta. Al gioco dei segni. Al credere che le cose non accadano per caso. Al gioco del ricercare le coincidenze ad ogni costo. Al gioco del voler cercare di. Al gioco.
Anche se so che le stelle non cadono a comando. Nemmeno quelle di una sala cinematografica dipinta di blu. La tua stella è caduta a richiesta. Sarebbe bello crederci. Perchè il serpente che si morde la coda chiude il cerchio e rappresenta in sè la fine e l’inizio. Rappresenta un equilibrio e una rinascita. E’ un simbolo.
Ieri ho perso la sim italiana. Anche questo lo è. Forse il più evidente dei simboli.

Annunci

5 pensieri su “Simboli

  1. Non c’è nulla di male a credere ai segni.
    Io da un mese a questa parte ho deciso di crederci profondamente ed è anche un pò merito tuo.

  2. Per me i segni non sono mai un caso…Colti al volo e dove hanno portato, hanno sempre nascosto una lezione. Bella o brutta che sia. Ora però, non so a che numero mandarti sms se mai un giorno mi verrà voglia :D

  3. “L’aria era immobile, poi un qualche alito di vento scosse lievemente le strisce di seta colorata che pendevano ai lati di un tanka, e davvero mi parve che quel fiato animasse una visione d’altri tempi. … Ovviamente giocavo a vedere e a sentire, ma mi resi conto di come la suggestione sia facile, a cercarla, e come i posti, gli oggetti abbiano una loro vita nascosta che si rivela a chi la conosce.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...